Vino Bianco Marchigiano

Vino Bianco Marchigiano: Qualità, Tradizione e Innovazione

Grazie alle caratteristiche del suo territorio e al molti riconoscimenti ottenuti negli ultimi anni, il vino bianco marchigiano è stato finalmente riconosciuto per le sue qualità in tutto il mondo.
La regione Marche offre un clima e un paesaggio ideale, con l’influenza del mare Adriatico accompagnato dal classico paesaggio appenninico, per la produzione vini e tra questi troviamo il Verdicchio, il Bianchello, il Pecorino, la Passerina il Maceratino e il Trebbiano.

Ognuno di questi vini non solo porta con se un gusto e un sapore unico ma è accompagnato da tutta una storia fatta passione e tradizione e innovazione per un prodotto che, tra alti e bassi, ha finalmente ottenuto la fama che giustamente gli spettava.
Le Marche è la regione che senza dubbio si è affidata di più alle proprie uve e ha voluto valorizzare la sua uva più importante e famosa: il verdicchio che poi è diventato uno dei vini bianchi di maggiore spicco.
Il riconoscimento di qualità è dato soprattutto dalla presenza sul territorio di ben 5 vini a denominazione DOGC, 15 vini con denominazione DOC e 1 con denominazione IGT.

Vino bianco Marchigiano Piersanti

Dal 1955  l’azienda vinicola Piersanti con passione e dedizione si dedica alla produzione di vini marchigiani.
In oltre 60 anni l’offerta di vino bianco marchigiano di qualità è sempre stata punto cardine del lavoro dell’azienda Piersanti.
Per questo motivo si sceglie sempre l’uva di qualità migliore per consegnare ogni anno un prodotto sempre unico e rinnovato.

L’offerta di Vino Bianco Marchigiano Piersanti

L’offerta di Vino Bianco Marchigiano da parte dell’azienda vinicola Piersanti comprende il Verdicchio dei castelli di Jesi DOC classico e superiore, il Bianchello del Metauro DOC, il Falerio DOC, Pecorino IGT, Passerina IGT e Bianco Marche IGT

    • Verdicchio dei Castelli di Jesi è sicuramente il vino bianco marchigiano di punta per l’azienda Pierasanti. Vino D.O.C. dalla colorazione giallo paglierino con sottili sfumature verdi che che con la maturazione volgono al dorato. Al gusto rimane molto equilibrato grazie alla sua leggero retrogusto amarognolo.
      Molto delicato all’olfatto con una fragranza fresca e persistente di frutta e fiori con un leggero sentore di mandorle amare. Per quanto riguarda l’abbinamento, è un vino a tutto pasto grazie alla sua struttura e persistenza gusto-olfattiva.
      Perfetto in abbinamento con piatti a base di pesce in particolare su antipasti, risotti e cotture alla griglia o gratinate. Presente sia in versione classica, che in versione classica superiore con una maggiore gradazione alcolica e adatto ad accompagnare piatti con maggiore succulenza e pesantezza.

 

    • Bianchello del Metauro DOC è un vino dal colore giallo paglierino con sfumature verdi. La freschezza e vivacità del primo periodo accentuano trasparenza e riflessi vincenti.
      Odore tenue, delicato e abbastanza persistente, ricorda la frutta fresca ed i fiori bianchi primaverili. Il suo Sapore secco, fresco, armonico e gradevole lo rendono un vino bianco davvero molto versatile.
      Eccellente per antipasti, minestre e pesce oppure da accompagnare all’aperitivo. ottimo anche se utilizzato fuori pasto come dissetante.

 

    • Falerio DOC, dal colore giallo paglierino tenue dalla caratteristica di diventare quasi trasparente se viene anticipata .
      Lievemente profumato, odore fresco di pomacee verdi e fiori di acacia e pesco. Dal sapore secco, sapido, armonico e leggermente acidulo. L’insieme olfattivo-saporifico-tattile soavemente si dilegua fra sottili, gradite percezioni pseudodolci e amare.
      Eccellente come aperitivo; perfetto per accompagnare molluschi e crostacei. Offre un delizioso connubio con le olive verdi all’ascolana appena fritte e con i piatti a base di verdure.

 

    • Passerina IGT ha colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. All’odore si presenta come un vino fruttato molto elegante con leggeri sentori di mela e fiori. Il sapore resta secco ma piacevolmente acidulo.
      Tutte le tipologie di vino Passerina si abbinano bene le portate di pesce, soprattutto con molluschi e crostacei, ma anche i primi piatti (per esempio i risotti) e le fritture di pesce.

 

  • Pecorino IGT Giallo paglierino con sfumature dorate e riflessi verdognoli. Floreale con sentori di acacia. Profumi di frutta tropicale gradevole ed accattivante.Sapore pieno, buona struttura e lunga persistenza con note minerali, che caratterizzano questo vino.
    Ideale con tutti i piatti di pesce. Si accompagna bene anche con piatti delicati e carni bianche.

 

Degustazione di vino Bianco Marchigiano Piersanti

Se si desidera degustare il nostro vino bianco marchigiano presso la sede Piersanti ed immergersi nell’atmosfera calda e famigliare che contraddistingue questa azienda, scrivete una mail a [email protected] e verrete ricontatati entro 24/48 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *