BIANCHELLO DEL METAURO DOC

VITIGNO:

Prevale il vitigno Bianchello (Biancame).Può concorrere il vitigno
Malvasia toscana fino ad un massimo del 5%.

CATEGORIA DI APPARTENENZA:

D.O.C. – Denominazione di origine controllata.

ZONA DI ORIGINE:

Interessa le medie e basse colline che si trovano a ridosso
del Fiume Metauro della provincia di Pesaro Urbino.

ASPETTO:

Colore giallo paglierino con sfumature verdi. La freschezza e
vivacità del primo periodo accentuano trasparenza e riflessi vincenti.

PROFUMO:

Odore tenue, delicato e abbastanza persistente. Ricorda la frutta
fresca ed i fiori bianchi primaverili.

GUSTO:

Sapore secco, fresco, armonico e gradevole.

GRADAZIONE ALCOLICA:

Min. 11,5% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO:

8-10°

ACCOMPAGNAMENTO:

Eccellente per antipasti, minestre e pesce. Ottimo fuori pasto come dissetante.

ETA’ OTTIMALE:

Esprime al meglio la sua fragranza e freschezza entro il primo
anno. Regge bene anche un moderato invecchiamento di 1 o 2 anni, acquistando
in sapidità e maturità.